martedì 24 novembre 2009

Comunicazioni

Da notare il modo in cui tiene la penna, continuo a pensare che i bimbi viet siano piu' avanti!


Ebbene si , si comunica in ogni modo..... con la penna, col cellulare, con il citofono! L'importante per la mia piccola stella e' parlare, parlare tanto forse da grande con la lingua che ha diventera' un avvocato, io spero di no, non mi sono mai piaciuti tanto anche se a guardarla bene qua sotto si direbbe che ne avrebbe proprio la stoffa!
Il discorso con il paparino e' andato avanti ancora per un bel po'

video

mercoledì 18 novembre 2009

Vi presento la mia amica Cocca

Questa e' la Cocca, non lo so perche' ho deciso di chiamarla cosi, ma da un po' di giorni e' la mia amica amatissima. Me la porto dovunque , anche al supermercato cosi la cassiera oltre che regalare sempre una cosa e me la regala anche a lei e poi la prendo io. Anche la notte, se capita che mi sveglio, salto nel lettone insieme a lei mentre la mamma dice " prima in tre ora anche in quattro". Guardiamo la TV, le do' da mangiare , la lavo e le cambio il pannolino e lei sta sempre zitta...e' proprio una brava bimba. Nel passeggino mi tocca farle un po' di spazio ma non importa io le voglio tanto bene proprio come la mia mamma e il mio papa' con me. Io cerco un po' di imitarli in questo ma non mi riesce tanto bene perche' a volte quando mi fa arrabbiare la lascio da sola invece la mia mamma quando mi sgrida dopo un po mi abbraccia e mi da tanti bacini .....mah io ci provo pero'........

Guarda ci sono le amiche della mamma che cantano in TV , dai andiamo a guardarle
Fa la brava Cocca e stai seduta per benino ok!

Come al cinema
La Cocca quando si tratta di mangiare e' bravissima mangia sempre tutto il latte, anche se pero' il bibe passa prima dalla mia bocca!


giovedì 12 novembre 2009

Il nuovo sole


Un anno fa ricevevo la telefonata della vita, quella della rinascita e del nuovo sole! E' stato un fulmine a ciel sereno, era un periodo di blocchi e di controlli per le adozioni in Viet nam e in special modo la nostra provincia, quella da dove sarebbe dovuta arrivare la nostra piccola stella, non lavorava da tempo. Invece i miracoli accadono e a noi e' successo proprio questo....un miracolo, " UN MIRACOLO DI NOME MIA".


Le sensazioni e le emozioni di quella giornata sono ancora vive sulla pelle ed ogni volta che guardo l'orologio non posso fare a meno di ripercorrere passo dopo passo quello che sara' per sempre il giorno PIU' di tutta la nostra vita. Abbiamo dovuto aspettare l'indomani per sapere dell'esistenza della nostra cucciola, ma anche questo e' servito a conservare il ricordo della notte piu' lunga, piu' insonne, piu' tesa, piu' ansiosa...insomma sempre Piu'.

13 novembre 2008 ; sappiamo di te mia piccola strega, sappiamo della tua esistenza, ci sei e ci aspetti, all'uscita dalla sede Naaa di puglia una sola preghiera " Dio proteggila almeno fino al nostro arrivo, fa che non le possa accadere nulla di male". Ci hai aspettato piccola, cosi indifesa eppure cosi forte, tenace, coraggiosa nell'affrontare la vita, al nostro arrivo abbiamo trovato un piccolo toro che dopo averci studiato per un po', ha cominciato a fidarsi lanciandoci i primi sorrisi che hanno finalmente illuminato i nostri cuori con la luce accecante di UN NUOVO SOLE. Quanti dubbi, quanti pensieri, quante preoccupazioni fino ad allora, ma poi....poi la strada e' stata tutta in discesa. Quanto siamo cambiati in quest'anno o meglio quanto ci hai cambiato piccola mia, ritrovarsi a giocare con te .... tu dottore e io ammalato, guardare e riguardare i dvd di winni ,cantare insieme a te le sigle dei cartoni, inventare filastrocche sempre nuove per farti addormentare , guardarti dormire beata aspettando il tuo risveglio per sentire la tua vocina squillante che chiama "mamma", tranquillizzarti quando urli nel sonno, pulire con pazienza infinita qualsiasi cosa tocchino le tue faccendose manine...... potrei continuare all'infinito, ma la cosa piu' importante e' che tu piccolo esserino indifeso, sei riuscito a stravolgere le nostre vite, a insegnarci cosa vuol dire amare profondamente e svisceratamente per guardare alla vita con eterna gratitudine. Abbiamo imparato che e' guardandoti negli occhi che il cuore esplode di gioia, perche' vediamo una bimba che cresce serena nella sua stranormalissima vita familiare e che per quanto piccola e incoscente ha accettato noi due perfetti estranei come suoi genitori fidandosi e affidandosi completamente. Abbiamo imparato che un figlio e' il dono piu' prezioso e immensaente importante che un uomo e una donna possano ricevere e che il nostro mondo e' tutto la', in quelle quatto mura di casa, dove per essere felici basta un tuo sorriso, un tuo abbraccio un tuo semplice pronunciare " mamma e papa'", perche' tu piccolo infinito amore nostro e' cosi' che ci porti in cielo a toccare il paradiso. In varie occasioni ho ringraziato Dio, il Vietnam, il nostro ente , la vita e il destino che ci ha condotti a te e in moltissime circostanze ho ringraziato te amore per essere stata cosi forte nell'aspettarci o piu' semplicemente per la bimba meravigliosa che sei, ora pero'sento il dovere e la necessita' di ringraziare quella donna che cosi coraggiosamente ha voluto offrirti al mondo donandoti la vita. Di lei purtroppo non sappiamo nulla se non che ci ha fatto il dono piu' prezioso della vita portandoti in grembo per nove mesi, ed e' per questo che oggi ci inchiniamo davanti alla sua grande decisione gridandole il nostro infinito e immenso GRAZIE ; grazie per questo primo anno di sole e per tutti quelli che verranno, ameremo, guideremo e cureremo la nostra bimba per il resto della vita e piu' delle nostre stesse vite. Dal piu' profondo del cuore , in questa giornata di ricordi indelebili......GRAZIE ovunque tu sia!


NB : Dopo un accurata ricerca abbiamo scoperto che THI PHONG, che puo' cambiare significato a seconda degli accenti, significa " persona in grado di affrontare i problemi e di superarli", noi non possiamo fare alla nostra piccola un augurio migliore, chi la accolta tenendola in braccio per la prima volta dopo l'abbandono, ha scelto per lei un nome forte come buon auspicio nell'affontare la vita sempre piena di difficolta'. Sei la nostra piccola strega cucciola, siamo legati nella vita e per la vita , saremo la tua spalla, il tuo mantello, il tuo riparo ma anche il tuo campo fiorito da dove prenderai la rincorsa per spiegare le ali e cominciare a volare. Ti vogliamo un mondo bene ma tu lo sai esprimere meglio di noi quando dici " mamma ....bene da qui a Nam"

mercoledì 4 novembre 2009

Dolci risvegli

Beatamente........
Stiracchiarsi.......
Una sbadiglio e' d'obbligo
Taaaaaaaante coccole
Poi c' e' la cura del corpo e la crema viso che e' una della sue ossessioni